Mostre

Mostre

Caravaggio. La mostra impossibile

Fossano (Cuneo), Castello degli Acaja e Museo Diocesano - 10 marzo / 9 luglio 2017

Il Comune di Fossano (Cuneo), in collaborazione con la Diocesi di Fossano e ProgettoMondo Mlal, presenta la “Mostra Impossibile”, un’esposizione – evento ideata e prodotta da RAI COM e organizzata da Munus, dedicata a Michelangelo Merisi: quaranta capolavori del grande Caravaggio, presentata con riproduzioni ad altissima definizione e in scala reale.

In mostra 40 opere – quasi tutto il corpus delle opere di Caravaggio – esposte nei più importanti musei del mondo, dalla Galleria degli Uffizi di Firenze al Museo del Prado di Madrid, dalla National Gallery di Londra all’Ermitage di San Pietroburgo, dal Metropolitan Museum of Art di New York al Kunsthistorisches Museum di Vienna. Tra le opere esposte, alcune celeberrime, come il Bacco e la Medusa, altre difficilmente fruibili dal pubblico, come il Ragazzo morso da un ramarro, conservato alla Fondazione Roberto Longhi di Firenze e normalmente visibile solo per motivi di studio e di ricerca, altre ancora custodite nelle chiese, come le grandi pale d’altare della Cappella Contarelli nella Chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma, che possono essere finalmente ammirate da vicino e con un’illuminazione che consente di apprezzarne dettagli e cromatismi.

La mostra consente ai visitatori anche di intraprendere un affascinante viaggio alla scoperta dei segreti della sua vita e della sua arte, attraverso film, documentari storici e spettacoli a tema, oltre ad una colonna sonora di madrigali, realizzata appositamente per la mostra, cantati da un coro a quattro voci: le musiche tratte dagli spartiti dipinti dal Caravaggio in quattro opere famose: Riposo durante la fuga in Egitto (1596), le due versioni del Giovane che suona il liuto (1596-97) e Amore vincitore (1602).

Le riproduzioni delle opere in mostra sono realizzate a partire da una matrice ad altissima risoluzione, poi digitalizzata, calibrata nei valori di luminosità e cromaticità, quindi trasferita su un supporto omogeneo e trasparente a grana finissima delle stesse dimensioni dell’originale. Si tratta di riproduzioni “certificate”, nel senso che la loro fedeltà all’originale è comprovata da autorevoli storici dell’arte italiani e stranieri.

La mostra è organizzata al Castello degli Acaja e al Museo Diocesano di Fossano ed è arricchita da un cartellone di eventi correlati, tra cui un progetto di esplorazione tattile di un'opera di Caravaggio, conferenze, incontri sull'arte e cene "caravaggesche".

Promossa dal Comune di Fossano con la collaborazione della Diocesi di Fossano e ProgettoMondo Mlal (organizzazione di cooperazione internazionale che opera in America latina e in Africa con progetti di sviluppo locale e promozione dei diritti umani), ideata e prodotta da RAI - Radiotelevisione Italiana in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e curata da un comitato scientifico composto da autorevoli storici dell’arte, tra cui Ferdinando Bologna e Claudio Strinati, la mostra è organizzata da Munus, che ha già all’attivo il ciclo di mostre dedicate al Merisi tenutesi a Roma e nel Lazio tra il 2010 e il 2014: Carlo Saraceni 1579 – 1620. Un Veneziano tra Roma e l’Europa (2013 - 2014); Roma al tempo di Caravaggio 1600-1630 (2011 – 2012); Caravaggio. La Bottega del Genio (2010 - 2011) e Caravaggio. La Cappella Contarelli (2011), organizzate da Munus al Museo Nazionale di Palazzo Venezia per la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico e per il Polo Museale della Città di Roma e About Caravaggio. Visioni & illusioni contemporanee (2012 – 2013), organizzata da Munus alle Scuderie Aldobrandini di Frascati (Roma) per la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Lazio.

CONTEST FOTOGRAFICO #caravaggiostyle
La pittura e la fotografia si incontrano con #caravaggiostyle, un concorso che nasce sul web e che vuole unire il bello e il buono (#ilbelloaiutailbuono) abbinando all’arte anche un fine filantropico. La fotografia è quella “in stile caravaggesco” che i partecipanti, fotografi dilettanti e amanti dell’obiettivo di ogni età, realizzeranno per partecipare a questo grande contest. E’ possibile partecipare attraverso Internet pubblicando su Instagram e Facebook le foto in “stile caravagesco”, oppure via mail tramite la casella di posta elettronica contest@caravaggiostyle.it
Il contest è partito il 15 Aprile e si chiude il 30 Maggio, data entro la quale si riunirà una giuria qualificata che avrà il compito di individuare le 20 immagini finaliste, che saranno sottoposte al giudizio popolare per decretare le 4 vincitrici. ProgettoMondo Mlal mette in palio, tra i 4 vincitori, un reportage fotografico in Burkina Faso presso un progetto di cooperazione internazionale e le quattro opere vincitrici verranno battute all’asta e il ricavato devoluto in beneficenza a ProgettoMondo Mlal.
Le 20 opere finaliste verranno esposte in una mostra con evidenza pubblica, e verranno esposte nelle vetrine del centro delle città che vorranno ospitarle.
Il regolamento completo del concorso è scaricabile al sito www.caravaggiostyle.it

ORARI
venerdì dalle 15 alle 22
sabato e domenica dalle 10 alle 19

TARIFFE
INTERO € 10,00
RIDOTTO € 5,00
- Visitatori tra i 6 e i 18 anni
- Abbonati Musei Torino Piemonte
- Gruppi di almeno 15 persone
- Visitatori che presentano il biglietto di ingresso della Reggia di Venaria
- Visitatori che presentano il biglietto di ingresso del Castello di Racconigi
- Visitatori che presentano il biglietto di ingresso del MÚSES
- Visitatori che presentano il biglietto per il Palio di Fossano
- Visitatori che presentano il biglietto per Mirabilia
RIDOTTO SCUOLE € 3,00
BIGLIETTO FAMIGLIE
- Per le famiglie con almeno due bambini, uno entra gratis
BIGLIETTO SPECIALE TRENITALIA € 5,00
- Per i visitatori in possesso di un titolo di viaggio regionale Trenitalia valido per raggiungere Fossano (usato e convalidato il giorno stesso o il giorno prima) e per i visitatori in possesso di abbonamenti annuali o mensili Regionali Trenitalia
VOUCHER
- Per tutti coloro che si presentano con il “Voucher Sconto”, riduzione di € 2,00 sul biglietto intero ed € 1,00 sul biglietto ridotto
GRATUITO
- Minori di 6 anni
- Portatori di handicap e accompagnatore
- Insegnanti che accompagnano le scolaresche
- Guide turistiche con patentino
- Giornalisti con tesserino
- Militari

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI 
visite guidate per privati, gruppi, scuole: 06.88522480 segreteria@munus.com  

Torna Indietro

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione e offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.